Novità nel mondo dei codici sconto

codiciLa nostra redazione ha scovato un nuovo sito dedicato ai codici sconto, si chiama www.codici-coupon.it e ha un grandissimo assortimento di codici sconto sempre validi e aggiornati.

La novità di questo sito sono i Codici Promo Rimborso, ovvero registrandosi al servizio Cashback di bestshopping.com è possibile ottenere veri e propri rimborsi sugli acquisti valido sempre e per qualsiasi prodotto su centinaia di negozi online italiani.

Qui è possibile vedere qualche esempio di Codici Promo Rimborso:
http://www.codici-coupon.it/codici-sconto/asos/
http://www.codici-coupon.it/codici-sconto/redcoon/

Bhè che dire, straordinario! Se fate acquisti online non potete prima passare da http://www.codici-coupon.it

Recensione Fujitsu Lifebook E744

Lifebook E744  1Il Lifebook E744 è uno dei nuovi prodotti della Fujitsu.

Prima di tutto, diciamo subito che si tratta di un modello abbastanza piccolo: lo schermo misura 14” e le dimensioni dello chassis sono esattamente 33.8 x 23.1 x 2.7 cm, per un peso totale di 1.7 kg, quindi si tratta di un portatile pensato appositamente per chi ha la necessità di portarlo spesso con sé, ma che al contempo vuole avere delle buone performance.

La CPU, vero cuore di ogni computer, è un dual core che, tramite l’HyperThreading, riesce a gestire 4 processi contemporaneamente. Il suo clock rate non è eccessivo: si parte da 2.5 Ghz per arrivare, attraverso il Turbo, a 3.1 GHz, mentre il dispendio energetico è di 37 Watt. Il modello è l’i5-4200M e comprende anche una scheda grafica integrata, la HD Graphics 4600.
Purtroppo entrambe le scelte, sia per la CPU che per la GPU, comparate con il costo complessivo del portatile, ci sembrano inadatte. Nonostante si possa dire di trovarci di fronte ad un prodotto di buona qualità, questo si assesta all’interno della fascia media, cosa certamente non coincidente con il suo prezzo.

Molto interessante è, invece, la presenza di una memoria di massa ibrida, anche chiamata S SHD, la cui capacità è di 500 GB.

La RAM totale preinstallata è di 6 GB, su due diversi banchi, ma può essere aumentata fino ad arrivare a ben 16 GB, in modo tale da rendere più performante questo Fujitsu. Il tipo di RAM è DDR3.
Le porte USB sono ben 4, tutte 3.0 e il Bluettoth è in versione 4.

L’unità ottica è presente, e si tratta di un DVD±RW DL; c’è anche un lettore di card che gestisce differenti formati (SD, SDHC, SDXC) e non manca la webcam integrata, da 1.3 Megapixel.

Una delle caratteristiche migliori di questo notebook consiste nell’autonomia, che arriva fino a 13 ore di utilizzo e, addirittura, fino a 19 se si aggiunge una seconda batteria oltre a quella in dotazione, a 6 celle.

Il sistema operativo preinstallato è Windows 7professional, ma con l’acquisto del portatile è inclusa anche una licenza per Windows 8.1, sempre in versione professional. E’ inoltre presente un antivirus in prova per 2 mesi.

Ricordiamo, inoltre, che lo chassis, grigio, è in magnesio e che i tasti sono ad isola.

Lifebook E744  2

PRO: autonomia, RAM, S SHD
CONTRO: CPU, GPU

Per maggiori informazioni vai alla scheda tecnica.

Ilaria

Recensione HP Probook 4540S

Probook 4540S  1Il Probook 4540S della HP è un portatile da 15.6” dalle elevate prestazioni e dal costo non eccessivo.

Andiamo subito ad analizzare le parti più improtanti di questo dispositivo, iniziando dal processore.

La CPU è della Intel, e il modello è il quad core i7-3632QM, il più veloce processore con consumo di 35 Watt. Il suo clock rate, che di base è di 2.2 Ghz, arriva a 3.2 GHz tramite la funzione Turbo, mentre la cache di terzo livello è pari a 6 MB. I 4 core garantiscono la gestione di 8 processi in contemporanea grazie l’HyperThreading.

Ovviamente questo, come tutti i processori Intel della serie, comprende anche una GPU integrata, la ormai famosissima HD Graphics 4000, ma la HP ha dotato questo notebook di un’ulteriore GPU, la AMD Radeon HD 7650M, una scheda di fascia media abbastanza performante. Non sarà il massimo per i gamer più incalliti, ma permetterà comunque di utilizzare molti giochi e programmi di grafica senza problemi, anche grazie ai 2 GB di memoria dedicata.

La RAM totale è invece di 6 GB, ma può essere aumentata fino a 8. SI tratta di banchi di RAM DDR3 con una frequenza di 1333 Mhz.

La memoria di massa è costituita da un HDD serial ATA da 750 GB che gira a 5400 rpm.

In questo notebook non mancano l’unità ottica, capace di leggere CD e DVD, la webcam, il microfono integrato, il bluetooth e le due porte VGA e HDMI. Per quanto riguarda le USB, ne abbiamo due del tipo 2.0 e altre due 3.0, per un totale di 4, un numero più che sufficiente! Vi è inoltre anche un card reader capace di leggere 4 differenti formati.

Come abbiamo già accennato, lo schermo ha una dimensione, in diagonale, di 15.6”, e una risoluzione di 1366 x 768 pixel. La retroilluminazione è affidata ai LED.

La batteria è a 6 celle e garantisce una durata di 7 ore.

Il sistema operativo preinstallato è Windows 8 Professional a 64 bit.

Lo chassis è grigio e ha una finitura elegante e minimalista.

Probook 4540S  2

PRO: CPU, GPU, autonomia, SO
CONTRO: —-

Ilaria

Recensione Lenovo G580

MBB9KIX 1Il Lenovo G580 è sul mercato da appena un mese e rappresenta una delle nuove uscite della Lenovo in materia di notebook di fascia media.

Il costo è contenuto e le prestazioni sono più che sufficienti per l’utente medio.

Lo chassis è in policarbonato nero e misura, precisamente, 37.6 x 24.5 x 3.43 cm, per un peso totale di 2.6 kg. Esteticamente ci troviamo di fronte ad un portatile dal design scarno che lo fa sembrare un prodotto perfettamente adatto ad un professionista.

Analizzando le caratteristiche interne del G580, notiamo in primo luogo la presenza di un processore Intel, l’i5 3230M, un dual core basato sull’architettura Ivy Bridge, che ha un clock rate di base pari a 2.6 GHz ma, tramite la funzione TurboBoost, arriva a 3.2 Ghz. Nonostante i “soli” due cuori, sarà comunque possibile, per questa CPU, gestire 4 thread in contemporanea, sfruttando l’HyperThreading. Per quanto riguarda la cache, abbiamo 3 MB al terzo ed ultimo livello. Il consumo è di 35 Watt.

Come ben sappiamo, questo processore comprende anche una scheda grafica integrata, la  Intel HD Graphics 4000, ma Lenovo ha ben pensato di aggiungere anche una GPU dedicata, alla quale viene associato 1 GB di memoria grafica. Questa GPU è una Nvidia GeForce 710M, una entry-level dalle prestazioni non eccessive, capace comunque di gestire in maniera ottimale alcuni giochi non troppo esigenti (ad esempio Fifa 13).

La memoria di massa è rappresentata da un Serial ATA 300 da 500 GB che gira a 5400 rpm.

La RAM installata, DDR3 dalla velocità di 1600 MHz, è di 4 GB e occupa uno solo dei due slot esistenti. Il secondo può quindi essere riempito fin da subito raggiungendo gli 8 GB di RAM, quantità massima supportata da questo notebook.

Lo schermo è un 15.6” retroilluminato tramite LED e con una risoluzione pari a 1366 x 768 pixel (quindi in rapporto 16:9).

Il masterizzatore è un DVD SuperMulti, e non manca la webcam integrata, che permette di riprende filmati ad una risoluzione di 1280 x 720 pixel.

La tastiera, ad isola, comprende anche il tastierino numerico sulla destra, mentre il touchpad, come per la stragrande maggioranza di portatili attualmente sul mercato, è multitouch.

Le porte USB sono 3, di cui ben 2 sono 3.0. Sono inoltre presenti anche la VGA e la HDMI, oltre che un lettore di schede 2 in 1, capace di gestire SD e MMC.

La batteria è a 6 celle e permette di avere un’autonomia massima di 5 ore.

Il sistema operativo che Lenovo ha scelto di installare è Windows 8 a 64 bit, al quale si aggiunge un’immagine precaricata di Microsoft Office 2010, da attivare acquistandolo.

MBB9KIX 2PRO: CPU
CONTRO: —

Per maggiori informazioni vai alla scheda tecnica.

Ilaria

Recensione Fujitsu Lifebook E733

Lifebook E733  1Il Lifebook E733 della Fujitsu è un netbook ultraleggero dalle prestazioni medio-alte.

Il suo peso è di appena 1.7 kg, mentre le dimensioni esatte sono di 32.1 x 22.8 x 2.7 cm. Esteticamente non ci troviamo di fronte ad uno di quei portatili dal design moderno, ma ciò che maggiormente traspare osservando lo chassis in magnesio grigio e nero è la professionalità di questo prodotto.

Per quanto riguarda la CPU, troviamo un veloce dual core della Intel, l’i5-3230M, basato sull’architettura Ivy Bridge e capace, grazie all’HyperThreading, di gestire 4 processi in contemporanea anziché 2. Il clock rate di base è pari a 2.6 GHz, ma può aumentare fino a ben 3.2 GHz grazie alla modalità Turbo. La cache di terzo livello è di 3 MB mentre il consumo è di 35 Watt.

Questo processore comprende anche una GPU integrata, la famosissima HD Graphics 4000, sufficiente per la maggior parte delle operazioni ma chiaramente non capace di gestire giochi esigenti ad alta definizione e poco utile anche per i professionisti che lavorano con i render e la grafica in 3 dimensioni. SI tratta, tuttavia, di operazioni che generalmente non si effettuano su di un netbook di queste dimensioni, per cui la scelta di non affiancare alcuna scheda video dedicata alla HD Graphics 4000 è perfettamente in linea con le finalità di questo Fujitsu.

Il monitor è di appena 13.3” in diagonale, retroilluminato a LED e capace di gestire una risoluzione massima di 1366 x 768 pixel, risoluzione che aumenta fino a 2560 x 1600 pixel se si vuol utilizzare un monitor esterno.

La RAM installata è di 4 GB, forse un po’ pochini, ma sarà possibile aumentarla fino a raggiungere i 16 GB. Inoltre inizialmente viene sfruttato uno solo dei dua banchi di RAM, lasciandone un secondo completamente vuoto: il passaggio agli 8 GB, quindi, sarà decisamente poco oneroso.

La memoria di massa è gestita da due dischi: in primis il solito HDD Serial ATA, da 500 GB, capace quindi di immagazzinare una grande quantità di dati; in secondo luogo, poi, viene aggiunto anche un SSD da appena 8 GB: il necessario per far partire a razzo il sistema operativo!

Il lettore ottico è un normalissimo DVD±RW DL. Non manca la webcam integrata, da 1.3 Megapixel. E’ inoltre presente anche un lettore di card per SD, SDHC, SDXC.

Il networking comprende  3 porte USB tutte 3.0, una VGA e il Bluetooth in versione 4.

La tastiera, con tasti ad isola, ovviamente non comprenderà il tastierino numerico a causa della mancanza di spazio.

La batteria di questo Lifebook, da 6 celle, è un po’ il suo fiore all’occhiello: garantisce, infatti, un’autonomia di ben 13 ore. Aggiungendo, poi, una seconda batteria, questa arriverà fino a 19 ore!

Il sistema operativo installato è Windows 7 in versione Professional, ma viene anche inclusa la licenza per la medesima versione di Windows 8. E’ inoltre precaricato un antivirus in prova per 2 mesi.

Lifebook E733 2PRO: CPU, autonomia, peso, dimensioni

CONTRO: —

Per maggiori informazioni vai alla scheda tecnica.

Ilaria